5 ingredienti per avere successo su Twitter

5 ingredienti per avere successo su Twitter

Dopo il Social Cocktail dedicato a Facebook e quello dedicato a Pinterest, con il team di Social Margarita continuiamo a preparare ricette per “Social Cocktail” perfetti anche per gli altri social network.
Questo è il turno di Twitter, il social network che cinguetta.

Twitter è stato uno dei primi social, dopo Facebook, che ho “approcciato” nel lontano dicembre 2010, come recita fedelmente la data d’iscrizione sulla mia bio del profilo.
Credo di aver avuto con lui buoni rapporti fin dall’inizio perché sono entrata nel meccanismo abbastanza agevolmente raccogliendo diverse soddisfazioni da subito 🙂

Ho seguito e seguo tutt’ora le 5 “regole d’oro” descritte da me e da Valeria nel Social Cocktail di Social Margarita necessarie per avere successo su Twitter:

  1. Trasmettete una forte immagine del brand o di voi stessiIl vostro profilo Twitter deve parlare di voi e/o della vostra azienda già a un primo sguardo veloce. È fondamentale quindi scegliere accuratamente tutti gli elementi visual: l’avatar e la foto di copertina utilizzando immagini che vi descrivono immediatamente. Importante è anche quello che scrivete nella vostra biografia: scegliete le parole chiave (rendetele hashtag, ovvero fatele precedere da un cancelletto in modo che siano ricercabili) e la descrizione che meglio vi rappresenta. Dovete essere il più efficace possibile.
  2. Siate autentici

    Tono confidenziale e prima persona.  Siate spontanei, genuini, non formali.
  3. Pubblicate spesso e con costanzaLa costanza è la virtù dei forti sul web (lo so il detto era diverso, ma per questo volta lasciatemelo trasformare). Fare sentire la propria voce ad intervalli regolari evitando periodi di abbandono è fondamentale! Per far questo ci vengono in aiuto gli strumenti di automazione come TweetDeck o Hootsuite).
  4. Partecipate alle conversazioni e coinvolgete gli influencerSia per farvi notare, sia per dare un contributo alle conversazioni. Parola d’ordine: create relazioni!
  5. Usate gli hashtag
    Individuate quali sono quelli più seguiti della giornata (quelli in trend topic), cercate di capire se sono di vostro interesse e se hanno affinità con voi e in quel caso conversate (vedi punto 4 😉 )! Gli hashtag sono preziosi: mettono in relazione le persone che su Twitter parlano dello stesso argomento.

Anche questo Cocktail è preparato, non rimane altro da fare che gustarlo! Enjoy 🙂

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
SEOZoom

chi sono

Stefania Fregni

Stefania Fregni

Ciao, sono Stefania!
Imprenditrice, Digital Strategist & Copywriter.

Sono esperta di Strategie Digitali, Content Marketing, Copywriting e Social Media.

Ho un'esperienza di oltre 10 anni nel web lavorando con aziende e agenzie specialmente nel Food & Beverage, Turismo e Hospitality.

Settori con cui ho da sempre una particolare affinità tanto da aver creato uno dei primi Destination Blog d'Italia dedicato alla mia città, Modena.

Nel 2020, in piena crisi e neomamma da appena 1 anno, ho lasciatole le mie certezze per aprire il cassetto dei sogni e dedicarmi al business online.

Oggi sono co-founder di Pronte a Rinascere una start up tutta al femminile che accompagna le donne verso una maternità consapevole.

Da quando ho iniziato a credere nei miei sogni la mia vita è cambiata.

Per questo ora voglio aiutare te a diventare digital entrepreneur, a raccontarti sui social e a creare davvero la vita che desideri.

Next dream: una vita vista mare e a piedi nudi sulla sabbia (destinazione... Canarie!)

Seguimi su

NEWSLETTER

L'ho chiamata D-Lettere ti arriva ogni due lunedì.
Contiene risorse esclusive gratuite, iniziative, strumenti e offerte promozionali che ritengo interessanti per il tuo business digitale.

È la newsletter delle Digital Daring Dreamers, di chi crede nell’audacia digitale come me.

Ogni 2 settimane ti racconterò:

Una cosa di me
Dei miei progetti, dei miei sogni, della mia vita, delle mie piccoli grandi e conquiste.

Una cosa per il tuo business
Una risorsa, un suggerimento, un tool, una risposta ad un possibile problema o difficoltà che penso tu possa affrontare o stia già affrontando.

Una cosa per te
Un consiglio, una riflessione da cui trarre ispirazione, una lettura, una frase, un corso, un’esperienza, insomma qualcosa che a me ha colpito e che spero possa fare lo stesso effetto anche a te.

Hai voglia di osare
insieme a me?
Passo dopo passo, settimana dopo settimana.

SEOZoom

Penso che potrebbe interessarti leggere anche