/me

Due giorni al Lago di Garda: qualche idea per godersi questo territorio

Negli anni ho scoperto che il lago mi mi piace molto. Mi mette tranquillità 🙂 In generale, sto imparando ad apprezzare un po’ tutti i laghi, tanto da organizzare gite dedicate alla scoperta di queste bellezze naturali così speciali (una delle mie ultime visite è stata al lago di Levico nel periodo natalizio… semplicemente meraviglioso!).
Il Lago di Garda è diventato da qualche tempo una delle mie mete preferite, sia in estate sia in inverno, l’ideale per una piccola “fuga” dalla città senza andare troppo lontano e incontrare troppa confusione, cosa non di minore importanza.
Di recente ho scelto di trascorrerci 2 giorni, in cui ho fatto davvero tante cose. Ecco, allora, qualche idea.

Abitando a Modena (se volete conoscere di più sulla mia città vi ricordo che ho un blog dove parlo di lei), il Lago di Garda, soprattutto le sue belle località sulle sponde meridionali, è facilmente raggiungibile. Con poco più di un’oretta di macchina, si arriva in un contesto completamente differente da quello cittadino e si è subito catapultati in una vivace, ma sempre rilassata atmosfera balneare cui è difficile non affezionarsi!

 

Lago di Garda - Desenzano

Il porticciolo di Desenzano, Lago di Garda.

Il mare resta sicuramente il mio ideale di vacanza o di “stacco”, insomma la mia prima scelta, ma può capitare che non sia sempre facile raggiungerlo da dove sono io nei periodi di maggior affluenza turistica: in estate o nei weekend le autostrade si riempiono a tal punto che si deve mettere in conto qualche ora si fila prima di riuscire a raggiungere il mare più vicino! 🙁
Ecco, allora che l’idea di andare al lago, nel tempo, mi è diventata sempre più famigliare. E vi dirò… oggi, non mi spiace affatto, tanto che ho deciso di trascorrerci il mio Ferragosto.

Lago di Garda - Lazise

Barchette a Lazise, Lago di Garda.

Due giorni al Lago di Garda tra Lazise, Peschiera del Garda, Sirmione e Desenzano

La parte sud del lago di Garda è quella che conosco meglio. I miei genitori mi portavano qui da bambina e non è stato difficile ricapitarci anche negli anni successivi. Qui, ci sono alcune località molto belle: Lazise, Peschiera, Sirmione e Desenzano, sono degli autentici gioiellini!

Passeggiare per le loro vivaci stradine, godersi l’atmosfera allegra e decisamente internazionale, fermarsi a bere qualcosa a un tavolino di uno dei tanti bar “con vista” è un passatempo molto rilassante. Poi, sedersi su una panchina a osservare il blu e immaginare cosa accade sulla sponda opposta è decisamente divertente! A differenza di quando si ha di fronte il mare e si guarda l’orizzonte qui la terra in un modo o nell’altro s’intravede sempre 🙂

Lago di Garda - Lazise, lago

La panchina sul lago, Lazise.

La mia prima tappa è stata Lazise, che con il suo bel castello e le mura è probabilmente tra tutte la località quella che mi piace di più 🙂 Lazise si trova sulla sponda veronese del lago, vicino alla località di Colà, famosa per le terme, e ai maggiori parchi di divertimento dell’area come Gradaland o Canevaworld ad esempio.

DueGiorni_al_LagodiGrada_Lazise_muracastello

Le mura del castello, Lazise.

Lazise è famosa per alcune sue architetture, elementi di grande pregio e di notevole importanza storica. L’edificio più imponente è il castello scaligero con la cinta muraria che circonda il centro storico.

DueGiorni_al_LagodiGrada_lazise

Il porticciolo di Lazise, Lago di Garda.

Come tutte le località del lago ha un porticciolo molto caratteristico e assolutamente incantevole su cui si affaccia la Dogana Veneta, una prestigiosa dimora storica del 1300, oggi interamente ristrutturata e location perfetta per matrimoni ed eventi aziendali.

La seconda tappa del mio tour è stata Peschiera del Garda, sempre sulla sponda veronese, dove il fiume Mincio s’immettte nel lago. Qui, è possibile fare una lunga e suggestiva passeggiata sul “lungolago” all’ora del tramonto per godersi uno spettacolo che incanta 🙂

DueGiorni_al_LagodiGrada_Peschiera_Tramonto

Tramonto a Peschiera del Garda, Lago di Garda.

Sirmione e Desenzano si trovano invece sulle sponde lombarde del Garda, in provincia di Brescia. A qualche chilometro di distanza da Peschiera, sono entrambe facilmente raggiungibili anche percorrendo l’Autostrada Milano-Venezia.

Sirmione è una rinomata località termale e un affascinante borgo medievale dominato dal bel castello scaligero che fa da guardia all’unico punto d’accesso al centro storico. Desenzano è invece forse la località più animata del lago, famosa per la sua vita notturna e le belle spiagge, tutte sassose (la spiaggia del Desenzanino, la spiaggia Feltrinelli, la spiaggia d’Oro e la spiaggia di Rivoltella).

DueGiorni_al_LagodiGrada_Desenzano_case

Casette a Desenzano, Lago di Garda.

Passeggiare per le viuzze del suo centro storico in cui si affacciano adorabili case colorate è molto piacevole. Anche qui, c’è poi un castello di origine medioevale che sovrasta la cittadina e che è raggiungibile a piedi percorrendo alcune delle viuzze in salita che partono dalla strada principale 🙂

DueGiorni_al_LagodiGrada_Desenzano_centro

In giro per il centro di Desenzano, Lago di Garda.

Una volta finita la vostra passeggiata potrete rilassarvi in uno dei tavolini dei locali che danno sul Porto Vecchio, uno dei luoghi qui più fotografati.

DueGiorni_al_LagodiGrada_Desenzano_Porticciolo

Il porticciolo di Desenzano, Lago di Garda.

Lago di Garda: un rilassante soggiorno in un relais di campagna tra i vigneti di Custoza e Bardolino

Il territorio intorno al lago di Garda, in particolare quello delle sue provincie più a sud, tra Brescia e Verona, è famoso, non solo per la bellezza del paesaggio, ma anche per la produzione di vino. Qui in particolare si producono il Custoza, un bianco molto gradevole, e il Bardolino, un rosso leggermente  fruttato.

DueGiorni_al_LagodiGrada_io_e_vigne

Tra i vigneti, Lago di Garda.

L’idea di soggiornare in campagna in mezzo ai vigneti, da brava winelover quale sono, non mi dispiaceva affatto per questo ho cercato un luogo che avesse queste caratteristiche. Dopo svariate ricerche nei dintorni di Peschiera e di Lazise, ho scelto di trascorrere il mio soggiorno presso il Relais Corte Cavalli, un imponente complesso di edifici rustici che sorgono intorno alla più antica e grande casa colonica della località Ponti sul Mincio a pochi km da Peschiera.

DueGiorni_al_LagodiGrada_RelaisCorteCavalli_vigne

Le uve di Custoza, uno dei vitigni tipici del Lago di Garda.


Lago di Garda: info e consigli utili

Vi lascio, allora, alcuni suggerimenti, consigli e link utili in base alle mie esperienze.

Dove dormire al Lago di Garda

Per dormire, sul lago, in prossimità delle località di cui ho scritto, c'è l'imbarazzo della scelta, ovviamente. Vi lascio però alcuni indirizzi che ho liberamente testato nel tempo e in cui mi sono trovata bene.

Relais Corte Cavalli, Ponti sul Mincio, Peschiera

DueGiorni_al_LagodiGarda_RelaisCorteCavalli_ingresso

Relais Corte Cavalli, ingresso.

Questa è la struttura dove ho alloggiato proprio in questi giorni. A pochi chilometri da Paschiera, in piena campagna, ho scelto il questo relais perché ero alla ricerca di un luogo che mi potesse offrire massimo relax e tranquillità. Il complesso è molto bello ed è fornito, oltre che di una piccola SPA (che forse si sfrutta più nelle stagioni fredde), anche di una bella piscina all'aperto 🙂

DueGiorni_al_LagodiGrada_RelaisCorteCavalli_interno

Relais Corte Cavalli, qualche scorcio interno.

Hotel Parchi del Garda, Lazise

Mi è capitato di soggiornare qui per un'occasione di lavoro: ho scelto questa struttura per un meeting aziendale. A pochi chilometri da Lazise, questo hotel è immerso nel verde, è dotato di ampi spazi e di una piscina all'aperto (oltre che di enormi e fornitissime sale congressi - in caso stesse pensando di organizzare qualche evento 😉 )

Gardaland Hotel Resort & Gardaland Adventure Hotel, Castelnuovo del Garda

Questi alberghi li inserisco in elenco perché li ho visitati proprio in occasione della scelta della location per il meeting. Sono strutture pensate apposta per introdurre e completare l'esperienza di Gardaland, lo storico parco divertimenti del lago. Credo che, soprattutto se si viene qui con la famiglia. questi alberghi siano delle valide scelte per fare qualcosa d'insolito!

Hotel Acquaviva del Garda, Desenzano

Questo hotel moderno e di design, fa parte del circuito delle strutture legate alle Terme di Sirmione. Io l'ho scelto per un weekend all'insegna del relax in SPA. Ha un grande parco, piscine e una spiaggia privata, oltre che un'area benessere molto bella. Consigliatissimo se volete dedicarvi un poi a voi stessi! 🙂

Link utili

Finisco la mia rassegna d'informazioni lasciandovi due link che penso possano tornarvi utili: uno è quello del sito ufficiale della promozione turistica del Lago di Garda l'altro, Garda mio, è un destination blog dedicato al lago, appunto (sapete che ho un debole per i blogger che parlano del proprio territorio :P). 


Spero di avervi fatto venire voglia di fare un salto in queste belle località 🙂 A voi piace il lago?

Potete trovare la mia storia sul Lago di Garda è anche su Steller 🙂


Commenti

commenti